Una per tutte….

Postato il Aggiornato il

20131102-235643.jpg

By Lamanu

Dedico questo post alla mia nuova amica Jade… Non aspetto Natale.. Il regalino te lo faccio adesso….

Ci sono 5 tipi di donne: le aspiranti velinette dei poveri, le baccanelle, quelle che non sono catalogabili se non in “mi metto quel che capita perche’ non posso uscire nuda”, le chic e le giuste..
1) le aspiranti velinette dei poveri..Capello lungo generalmente liscio e senza frangia,con shatush.. Appuntamenti programmati dal chirurgo sperando che due tette piu grosse possano far capitolare il tronista di turno (incuranti del fatto che il tronista va dal chirurgo piu’ di loro ed e’ solo concentrato sui suoi addominali).. Borsa preferita: Falabella di Stella.. Jeans stretto a vita alta con tasche piccole in modo che il gluteo arrivi quasi alle scapole.. Tacco alto rigorosamente con plateau portato senza calze su jeans stretto.. In alternativa abitini stretti stile Isabel Marant.. Senza calze anche in pieno inverno.. Cenano fuori solo se sono sicure che qualcuno paghi, altrimenti casa sicuro..Quando decidono di essere casual hanno tuta da ginnastica in ciniglia con qualche scritta swarovskata…Juicy Couture, possibilmente, e cappellino con visiera.. Smalto generalmente fuxia o pesca rigorosamente fatto con il gel da Chic Nails e rossetto sui generis.. Frequentano i posti “a la page” anche se nessuno le calcola di solito li dentro, ma loro sperano di conoscere qualcuno di “famoso”.Orecchini grandi colorati e collana in argento con il nome.. In inverno amano la pelliccia corta e spesso colorata.

2) le baccanelle: capello massimo alle spalle con tinta spesso tendente al mogano..e quando e’ raccolto e’ anche ingellato..Borsa preferita: Furla o Coccinelle e per Natale chiedono al moroso una Speedy di Louis Vuitton max 35 cm perche’ piu’ grande il moroso si rifiuta.. Jeans stretto ma con qualche lavaggio improponibile.. Tacco alto, ma non altissimo, tendenzialmente sul marrone che riprende la monogram di Louis Vuitton e generalmente acquistato da Pittarello dove si puo’ trovare una vasta scelta di scarpe in plastica… In alternativa abitini fantasia stile Desigual e attenzione al pezzo: camicia bianca a body strettissima spesso con il collo sporco di terra perche’ la terra viene messa e rimessa varie volte durante il giorno.. Collant color carne perche’ pensano che nessuno se ne accorga.. Ma, gia’ la calza color carne noti che c’e’ anche se e’ La Perla, figuriamoci una Calzedonia (compri 4 e te ne diamo 5)..Cenano soprattutto in pizzeria o in posti tipo Roadhouse Grill..
Quando decidono di essere casual hanno un jeans sempre stretto e una ginnica orribile di quelle commercialissime che vendono da Foot Locker.. Gel con disegnini vari sulle unghie, orecchini enormi etnici con collane in pandant.. In inverno amano il piumino lungo, con cintura e possibilmente un collo importante.
3) Le non catalogabili se non in “mi metto quel che capita perche’ non posso uscire nuda”..capello come viene viene, spesso raccolto con la matita o con il mollettone. (ebbene si li vendono ancora).. Borsa preferita: una borsa senza forma, in finta pelle d’ inverno e in tela vela colorata d’estate prese di solito al mercato rionale da qualche cinese… Come outfit prediligono in estate abitini leggeri con sandalini allacciati varie volte alla caviglia e in inverno giubbini pesanti (in genere uno solo tutto inverno) e sciarpe in lana finta con frange in fondo.. Guanti in lana pieni di bagoli (i pallini) perche’ non si buttano finche’ non si rompono.. Stivale basso marrone tutto inverno o al massimo una sneaker tecnica (si insomma tipo air max) perche’ cosi si sfrutta sia x fare sport che per fare la spesa.. Lo smalto non sanno neanche cosa sia..
4) le chic:..capello lungo ma sempre phonato o coda di cavallo con elastichino piccolo… Appuntamenti programmati dal chirurgo ma per fare qualche aggiustatina alle rughette che nessuno nota ma loro da un giorno all’ altro sono piu belle.. Borsa preferita: Birkin di Hermes per il giorno e una pochettina di Chanel per la sera..il jeans non sanno nemmeno cosa sia.. Solo gonne al ginocchio, pantaloni taglio uomo basici ma perfetti, un armadio pieno di giacche, di cappottini e di sciarpone non di maglia ma di panno..Tacco alto rigorosamente senza plateau tendenzialmente Roger Vivier portato con collant coprentissimo.. Al primo appuntamento fanno il gesto di pagare la loro parte e quando il lui dice:” figurati” ringraziano e mettono via il portafoglio ( se pagano la loro parte lo fanno con il sorriso, ringraziano per la serata e poi cancellano il numero dell’accompagnatore).. Hanno un trucco leggero e non sono mai troppo abbronzate.. Usano smalti spesso chiari e ovviamente non perlati, in alternativa rosso o melanzana.. L’unghia e’ corta e tendente allo squadrato..Gli altri colori non esistono.. Gioielli? Due perle alle orecchie, un tennis, un Rolex e un diamante..
5) le giuste:……. Beh io!

Annunci