Un Bassotto tira l’altro

Postato il Aggiornato il

By Emma

“Ma perché hai preso due cani? Non era sufficiente uno?” … ecco una di quelle domande che mi fanno diventare i capelli verdi!

L’arrivo di Morganfoto

Otello lo guarda storto e un po’ nauseato… “mamy cos’è questo coso? Non è un maschio, non è una femmina, ha un odore strano ed è un vero rompi balle…quando se ne va?”…ecco sono certa che questi fossero i suoi pensieri nei loro primi giorni insieme (vedi foto dimostrativa). Morgan, invece, lo guarda con gli occhi a forma di cuore “chi sei tu? Il mio papà, la mia mamma? che buon profumo che hai… ti do tanti bacini…voglio starti vicino vicino …aspetta dove vaiii…vengo anche ioooo con te”

La conoscenza

Allora: si mangia insieme da subito, ceste vicine e si condivide tutto ….mmm ecco no proprio tutto no, per i giochi ci è voluto un po di tempo …ancora oggi Otello se vuole un gioco lo ottiene con un semplice sguardo… e il piccolo Morgan glielo cede a malincuore. Dopo tre settimane dormivano nella stessa cesta e si mordevano le rispettive barbe.

L’amicizia

Loro parlano la stessa lingua…basta loro uno sguardo per scatenare l’inferno: rincorrersi, giocare all’impazzata…a volte, lo ammetto, sono un po’ violenti.. sento dei tonfi pazzeschi… BOOOM , ecco stavolta qualcuno s’è fatto male… poi arrivano belli belli scodinzolanti … “ non siamo stati noi, è stato il gatto… mmmm quello del vicino” …certo perché io il gatto non ce l’ho…va beh, perdonati! Otello ha anche presentato il fratellino ai suoi amici: “la mamy era talmente orgogliosa di me, sono così un bravo cane… che ne ha portato a casa uno uguale!”

I Pro

Rendermi conto, quando sono al lavoro, che Otello non è più solo mi appaga di qualsiasi sacrificio… girare per casa e non sentire più la sua ombra…eh no, perché lui magari è in un’altra stanza a fare disastri col suo Morgan ! E poi penso a Morgan, lui momenti di solitudine non ne avrà e vivrà con un fratello che adora …quanto sono fortunati questi monelli ! C’è intesa tra loro e si rispettano a vicenda…il maggiore spesso ha la meglio, ma la ottiene con assoluta gentilezza. Vederli insieme sono uno spettacolo, il mio preferito.

I contro

Sicuramente c’è da pulire di più… “chi ha fatto questa pipì …aspetta che la copro”, “no copro ioooo”…non saranno più 4 zampe sporche di terra che entrano nel tuo salotto ma ben 8,  viene la tosse a uno? dopo due giorni ce l’ha anche l’altro! Un week end fuori porta? 2 trasportini, 2 cuscinoni, 2 porta crocchine perché ovviamente ne mangiano due tipologie diverse, 2 guinzagli allungabili, 2 guinzagli fissi, 4 collarini (non si sa mai), salviette a go go ecc… la passeggiata? Non sarà delle più tranquille perché se uno tira a destra, l’altro andrà a sinistra..se uno non vede un gatto? Ci pensa l’altro a farglielo notare “Morgan imbranato abbaia, c’è un gatto”…foto (1)

Detto ciò rispondo a tutti coloro che mi hanno fatto la domanda iniziale: ho preso due bassotti perché loro insieme sono felici e pensate un po’…la sono anche io !!!!!

Alla prossima avventura

Emma

Annunci