Music was my first love – part 2

Postato il Aggiornato il

By Paoletta

love this. We listen to christmas music in January that tells you that we like chritmas music   ; )Ancora postumi da trasloco no… I CD di Natale non si trovavano, ma non per colpa del trasloco, oramai aveva fatto un giro di boa nella casa nuova quindi il Natale precedente, anzi l’8 dicembre precedente per l’esattezza, i CD di Natale erano già stati arruolati per lavorare fino all’Epifania. Come passa in fretta il tempo… l’8 dicembre è già alle porte e Rebecca non ha ancora tirato fuori le compilation di Natale… quelle fai da te con tutte le canzoni natalizie di Radio Deejay, Last Christmas degli Wham e quelli di Mariah Carey (il classico album con All I want for Christmas is you e il volume 2), quello di Michael Buble masterizzato da un’amica, il triplo CD di Nat King Cole-Sinatra-Crosby che cantano tutti i classici americani e la new entry di Mary J Blige per un Natale  dal sapore R&B/soul.

Mentre tentava di fare mente locale sui posti in cui non li aveva ancora cercati, le veniva in mente che in nessuno dei suoi CD natalizi c’era la tristissima Notte di Natale di Baglioni, una coltellata, un pugno nello stomaco, ma sicuramente bellissima e straziante, efficace per chi vuole sfogare le pene di un amore finito in prossimità del Natale… Che culo eh? Però càpita.
Quanto è fastidioso doversi divertire a tutti i costi nelle occasioni ufficiali, capodanno incluso, quando invece non ne hai nessuna voglia, vuoi mandare tutti a quel paese e startene per i fatti tuoi….Oggi non ho tempo, oggi voglio stare spento!

christmas music - Google Search

Prendiamo Notte di Natale di Baglioni, mescoliamola bene con George Michael che canta “last Christmas I gave you my heart but the very next day you gave it away…”  e spolveriamo il tutto con un pizzico di All I want for Christmas is you… et voila!
Tanto vale non reprimere la tristezza quando arriva, affondiamo le gambe ben bene nella melma in cui siamo piombati, poi soprattutto guardiamoci una sera Love Actually (la colonna sonora del film, quella sa perfettamente dove si trova) e l’altra sera dedichiamola a L’amore non va in vacanza e, a seguire:

– Una poltrona per due, 
– Natale in casa Muppets
– l’immancabile A Christmas Carol (meglio se Disney)
Sul Piccolo Lord non sa decidersi Rebecca, rimane un enorme dubbio tra i classici natalizi che passeranno in TV, mentre il Grinch non l’ha mai conquistata.

La casa sul lago del tempo non ha nulla a che fare con Natale, ma Rebecca trova sempre un buon motivo per rivederlo, anche perchè se sei nella melma di cui sopra, la pugnalata definitiva quel film te la dà con il lento “This Never Happened Before” di Paul McCartney… finiamo sempre lì: ma quanto lo ama!!!??? Chi, Paul o il film? O Keanu Reeves???
Tutti e tre, tiè!
A posto. Adesso, dopo aver spuntato la lista di tutte le cose menose da fare per affrontare, più o meno dignitosamente, la melma,  dovreste vedere la fine del tunnel e camminare meglio… Bella la leggerezza… Le giornate tra non molto si allungheranno e Rebecca se ne accorgerà subito perchè lei guarda spesso il cielo e sa annusare l’aria dell’inverno che sta arrivando.

Snow man

XOXO
Paoletta

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...