Beauty recensioni di fine weekend

Postato il Aggiornato il

By Paoletta

In un delirio di pulizie, nevicate, pioggia, cani, conigli in attesa di adozione e nipoti è arrivato anche il fine settimana… Stanca morta come sempre, ma mi sto attrezzando anche per il recupero delle energie, che spero arrivi prima che io sia definitivamente in ginocchio :((
A volte quando si tratta di truccarmi, in periodi come questi subentra la pigrizia, ma vedendo allo specchio la mia faccia struccata del tutto simile ad uno zombie, scatta l’allarme rosso e di buona lena via con la base e, se avanza tempo, anche qualcosa su occhi e labbra.
Mascara finito, grrr… Come può succedere che io non abbia già pronti 2 o 3 mascara nuovi???
E adesso ne provo uno nuovo, magari più economico, o ripiego su uno dei tre che ho messo sul podio?

3° posto – Yves Saint Laurent effect faux cils

2° posto – MAC Haught and naughty

1° posto – Guerlain Noir G

Per dovere di cronaca va detto che preferibilmente scelgo mascara volumizzanti e meno mi interesso di quelli spacciati per allunganti o incurvanti, la formula deve essere cremosa, il nero bello intenso e, oltre a non irritare gli occhi, non deve “sbriciolarsi” durante il giorno lasciando i puntini neri sotto la palpebra. I tre mascara che ho messo sul podio sono tutti cari, ma valgono la spesa.

Ovvio che il signor Guerlain, nel caso del mascara Noir G, si faccia pagare parecchio anche per il packaging di lusso con specchietto, ma la cosa intelligente è che di questo prodotto esiste il refill e quindi il contenitore lo possiamo conservare.

Haught and Naughty di MAC è spettacolare e permette due tipi di effetto: uno più naturale, se estraiamo lo scovolino al livello 1, e un altro più intenso, effetto ciglia finte, se lo estraiamo al livello 2 grazie anche alla maggior quantità di prodotto che si preleva.
E’ da provare.

Yves Saint Laurent invece è un classico, pensavo di metterlo a pari merito con il mascara di Lancome Hypnose Drama ma YSL ha un applicatore più comodo a mio avviso.

Infine, nel weekend ho provato anche:
– la miracle complexion sponge , di Sam e Nic Chapman (conosciute sul web come Pixiwoo, che io adoro adoro adoro!!!), per applicare fondotinta e/o correttore, prodotto interessante sebbene io non intenda sostituirla ai pennelli, che preferisco sempre di gran lunga. Si usa senza “tirare” il prodotto liquido sul viso, bensì picchiettandolo o pressandolo sul viso e consente di procedere per strati con un effetto coprente e modulabile. Mi è piaciuta, ma devo usarla ancora un po’ prima di farmi una opinione più precisa;

– la palette di Chanel Ombre Matelassées che si è aggiudicata immediatamente un sacco di complimenti dalla sottoscritta, forse perchè in passato non sono mai rimasta molto soddisfatta dalle palette occhi di Chanel… Questa è fenomenale: i colori sono neutri e vanno bene per vari look, il marrone scuro va benissimo anche per ritoccare le sopracciglia e  il più chiaro come base e/o come illuminante. Il colore a destra dal vivo è più scuro rispetto alla foto ed è un grigio/viola che, con il pennello adatto, va bene anche per un delicato effetto eyeliner, come ho visto fare dalla make up artist Lisa Eldrige in questo video che vi consiglio di guardare per prendere qualche spunto. Il trucco occhi proposto da Lisa è realizzato interamente con questa palette, ideale in viaggio per la sua versatilità

Se avete suggerimenti, consigli sui mascara o in generale sui prodotti di cui vi ho parlato in questo post, scrivetemi nei commenti e…  XOXO

2feb2014paoletta

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...