Il raduno – la versione di Arturo e Nera

Postato il Aggiornato il

Due bassi al raduno di Verona – 25 maggio 2014
Il punto di vista di Arturo e di Nera

Arturo
In viaggio:
Questa strada io l’ho già fatta, aspetta, fammi pensare… Ah si, l’anno scorso! Quando ho conosciuto Weizen, la mia bionda preferita… La mamma voleva farmi fidanzare con la Tabata, che è una standard cinghiale come me, ma siamo stati piuttosto tiepidi l’anno scorso l’una verso l’altro, vediamo come andrà questa volta, certo è una gran bellezza anche lei… Io di sicuro spero di rivedere ancora Weizen anche se lei in realtà già convive con uno di quei tipi tanto buoni e coccolosi… ma io mi farò notare, ne sono sicuro. Adesso che ci penso… quest’anno mi mancano gli attributi!!!! L’anno scorso, al precedente raduno, ero intero, poi è arrivata la malattia ad uno dei miei gioiellini e io me la sono vista brutta per le complicazioni dell’intervento… Ma adesso è tutto passato e in fin dei conti io sono sempre il boss, con o senza noccioline!
Serata in centro a Verona:
Ma chi è questo biondo che non c’era l’anno scorso??? Jarvis! Sembra un po’ un teppistello, alla mamma piace tanto, ma si accompagna con una dalle ciglia lunghe che lui difende come un mastino… Io lo lascio parlare, poi mi faccio i fatti miei che non ho voglia di litigarci! Anzi, gli dico che quest’anno il boss è lui e mi godo una vacanza senza ruoli istituzionali!
Al raduno:
FESTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!
Tante pisciatine qua e là in attesa che arrivino gli altri, non si sa mai, io intanto segno… Siamo i primi ad arrivare insieme al biondino e alla sua Milla.
Che bello il raduno, arrivano un sacco di bass, io sono troppo felice perchè tutti gli umani ridono se mi metto pancia all’aria e mi riempiono di coccole: siamo in paradiso!?!?!?! Sicuramente sono stato il boss anche quest’anno… Si, ma il boss dei ruffiani!!!

Arturo raduno

Nera
Collarino e guinzaglietto nuovi… Qui gatta ci cova, che si fa? Paura, non voglio cambiamenti, ma se viene anche Arturo magari va tutto bene anche stavolta dai…
Uff…io voglio dormire… Bisogna per forza uscire? Non possiamo starcene a letto in albergo tutta sera? Ma almeno mi tenete in braccio durante la cena? Io ho un po’ paura…
Al raduno:
Hey, mi slegate? La mamma si fida, sa che io sto sempre vicino a lei, faccio qualche corsetta, approfitto di qualche pezzetto di cibo che trovo in giro, sono una gran golosa, ma poi in fondo oggi posso permettermi anche qualche divertimento in più, mi piace istigare gli altri bassi a giocare, stamattina voglio proprio fare la ragazzina giocherellona e lasciare tutti a bocca aperta! Bella questa cosa che chiamano raduno, io l’anno scorso non c’ero ma voglio tornarci, voglio rivedere tutti questi bassi simpaticissimi! Ho perfino rivisto un basso identico a me, sembriamo gemelli, anche se lui è un po’ più ordinato e io sono sempre spettinata! Dicono sia mio figlio Giobbe, io ne ho fatti tanti, ma lui è proprio dolce come me, mi piace e mi capisce: sa che la cosa più bella del mondo è stare in braccio e fare le coccole! E’ sicuramente mio figlio, non c’è dubbio!

PS
Non posso sapere fino in fondo cosa sia passato per la testa dei miei due bassi, però so che li ho visti felici, entusiasti, vivi.
E noi, i bipedi, sembravamo proprio una grande famiglia… che ha voglia di ritrovarsi ancora molto presto!

xoxo
Paoletta

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...