Ma chi decide?

Postato il Aggiornato il

By Lamanu

20140705-012814-5294306.jpg

Beh sì, se devo guardare le miserie posso tranquillamente affermare di essere una persona fortunata.. Spero di non essermi tirata dietro una serie di sfighe incredibili adesso..

Ma poi ti ritrovi a passare una serata con la tua amica e, chiacchierando, scopri che una che conoscevi 20 anni fa e che era pure bruttina, è felicissima dall’altra parte del mondo con il suo principe azzurro (pure miliardario) conosciuto per un caso fortuito della vita. Un’altra è andata a vivere in un posto dove le basta un passo e ha un piede nell’Oceano Atlantico e, probabilmente, alla sera con la leggera brezzolina se ne sta a guardare l’Oceano avvolta in un plaid di cachemire beige, mica nel pile dell’Ikea da treeuroenovanta.
Un altro che conosci sta sfondando come attore…
E allora ti domandi: ma è qualcuno dei piani alti che, così a caso, prende quella o quell’altro e decide che debbano avere una vita di quelle che puoi solo dire: “cazzoooooooo che robaaaaaaa!”… Perchè, diciamoci la verità, quello che diventa un attore ha avuto un po’ di culo e un po’ di perseveranza ma, quella che ha i piedi nell’Oceano solo un gran culo come Julia Roberts in Pretty Woman può aver avuto!
Allora é vero che uno si può accontentare, anzi, ci hanno insegnato a ringraziare Dio (o chi per esso) anche solo per avere la salute, la famiglia, un lavoro… Insomma le cose basiche.. Io che ho pure 3 splendidi animali, sono carina (perché anche quello é culo), ho non solo un lavoro ma è pure da 10, beh dovrei essere qua che porto i ceri in chiesa, no?
Ma resta una vita basica… Bella e fortunata ma basica!
Perché per carità, qualcuno ha anche deciso di far nascere un bambino nel terzo mondo e quello di fortune non ne ha manco una.
Ma quando l’attore si ricorderà che una volta beveva una birretta in un baretto di quartiere, o quando quell’altra (sempre avvolta nel suo plaid di cachemire) si ricorderà di quando aveva il plaid dell’Ikea a cosa penseranno??? Penseranno: “ho svoltato proprio!!”… Perchè vite così ce ne sono poche rispetto ai miliardi che siamo su sto mondo..
E questo mio post non vuole essere una lamentela di chi vorrebbe vedere le onde dell’Oceano che si infrangono sui suoi piedini (un po’ anche si ma in tono simpatico) ma solo il grido di chi pensa: ” la voglio anch’io una grandissima botta di culooooooo!!!”

Ma, finchè aspetto pazientemente, mi godo delle piccole bottarelle che a dire il vero, ora che ci penso, hanno spesso a che fare con il culo ma non come sinonimo di fortuna, bensì con l’accezione di impegno che ci ho messo per ottenerle (ad onor del vero).
Vabé dai… Resta che ho passato una bella serata con la mia amica e che appena sono rientrata a casa mia, anche se non ho camminato sulla sabbia di una spiaggia oceanica per entrare dalla porta, mi sono corsi incontro due cani e un gatto (che sono certa si sentano fortunati come Cenerentola alla fine della storia) e ho pensato che non ho un plaid di cachemire che mi avvolge mentre guardo le onde, ma ne ho uno morbidoso di Zara Home che mi avvolge mentre guardo il mio giardino e che il mio nuovo profumo per ambienti ha proprio un profumo buonissimo..

P.S.: questa foto ha il solo scopo di motivarmi e di crederciiiiiiii…..

20140705-013103-5463631.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...