…se imparassimo da loro!

Postato il Aggiornato il

By Emmacani

Qualche giorno fa mi sono trovata al bar, davanti ad una birretta, con la mia amica Carlotta.

Lei sta attraversando un periodo particolare e difficile della sua vita: la separazione dal marito. In realtà è una storia come tante: conosciuti da ragazzini, fidanzati da giovanissimi, amati un sacco, cresciuti insieme, sposati, arricchita la loro famiglia con due cagnoline, per prima è arrivata Vicky, in seguito Corlie …e poi …purtroppo si sono lasciati ( il perchè e il per come…fatti loro)!

La separazione ha diviso però anche le due cagnoline … Carlotta ha portato con se nella nuova casetta Vicky e l’ex marito ha tenuto con se Corlie!

“oh cavolo, Carlotta ma non si poteva evitare ciò? chissà quanto avranno sofferto le due piccoline”

Così lei mi spiega che la seconda arrivata era da sempre molto affezionata al ex marito e che lui era felice di occuparsi di lei …”perché avrei dovuto dividerli, portandogli via questo grande e impagabile affetto?”.

Siamo alla seconda birretta…e quando si parla di animali son sempre tutt’orecchi! Del ‘Bla Bla Bla’ tra ex ne sento parlare tutti i giorni…basta!cane

Carlotta mi racconta che nel periodo successivo alla sua separazione lei ha comunque continuato a pensare malinconica a Corlie… logorandosi l’anima per averla divisa dalla sua Vicky….ed essendo rimasta in buoni rapporti con l’ex marito organizza un incontro tra le due sorelline.

Vicky e Corlie sono felicissime di rivedersi, scodinzolanti si annusano e passeggiano felici…”che emozione indescrivibile Emma rivederle insieme”, poi però quando Carlotta porta anche Corlie nella sua nuova casa per farle passare un po’ di tempo insieme a Vicky nota disagio nella piccola Corlie.

Corlie in realtà cerca il suo ex marito, cerca la sua casa e il suo attuale capo branco. Carlotta è certa che le due cagnoline in poco tempo si riabituerebbero l’una all’ altra e tornerebbero esattamente inseparabili come prima e anche la nuova casa andrebbe soltanto da Corlie vissuta…ma attualmente loro si sono già abituate al nuovo branco, ai nuovi equilibri e stanno bene così…”ho tanto sofferto per Corlie ma lei in realtà ha già voltato pagina”…sono le parole che più mi sono rimaste impresse della nostra chiacchierata.

…Vicky e Corlie mi hanno fatto riflettere su quanto questi esserini sappiano adeguarsi alla vita, ai cambiamenti con tanta dignità e senza pretese … mentre noi ci facciamo mille seghe mentali a loro basta essere amati, coccolati e soprattutto vivere nel proprio branco!cane con lei

Emma

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...