C’è un po’ di Sole in ognuno di noi… (parte 2)

Postato il Aggiornato il

 

By Ilaria

Ormai è fine Dicembre 2013, il Natale è passato, la temperatura non è rigida come gli anni passati, non si è ancora vista la brina nelle campagne della bassa padana e questa mattina c’è il sole ad accompagnarmi mentre in macchina vado al lavoro con la radio a palla x svegliarmi un po…

Ieri sera ho fatto un po tardi, mi è venuta a trovare la mia amica Sole, abbiamo mangiato una pizza a casa mentre i nostri mariti sono usciti con altri amici in compagnia.

Alla radio adesso trasmettono Secretly di Skunk Anansie e alzo ancora un po’, il sole sporge in lontananza dietro le piante delle campagne e la nebbiolina sta lentamente svanendo…

Io sto ripensando alla gradevole serata passata con Sole, si ieri sera stava decisamente meglio rispetto l’ultima volta che ci siamo incontrate.

‘Come stai Sole?’

‘Bene, ho deciso che devo smettere di pensare troppo… insomma, perché noi donne siamo così pignole!? Adesso voglio solo pensare alle vacanze di Capodanno… il resto viene momentaneamente chiuso in un cassetto…’

‘Andate via in vacanza?’

‘Si, ho prenotato oggi, andiamo in montagna, sciamo un po, ci facciamo qualche giorno di relax in centro benessere e poi dal 2 Gennaio se ne riparlerà’…

Sole sa bene che dentro di lei non è proprio come dice, ma credo che farà di tutto per distrarsi e passare un bel capodanno con il suo pazientissimo maritino che si presta sempre a qualsiasi sua richiesta per renderla felice.

La serata passa spensierata, mi descrive il programma della sua ‘appena decisa’ vacanza, le foto su internet dell’hotel, del centro benessere, delle piste da sci che ha già deciso di fare.

‘Meno male che non doveva essere pignola!’ Ha programmato nuovamente tutto, Sole, ma lei è così, non si puo cambiare e il suo entusiasmo mi trascina con i pensieri sulle piste innevate e adesso penso che le farà proprio bene.

images-11

Ieri sera, Sole ha portato con se Leone, il suo cagnolino, che adora giocare con Milo, il mio bassotto tedesco e sono loro a distrarci continuamente da ragionamenti complessi, la nostra attenzione è dedicata ai pelosi che giocano, si rincorrono e tra una pausa e l’altra vengono da noi a reclamare un pezzetto di pizza e una coccola.

Senza accorgecene ormai è mezzanotte, Sole si prepara per andare a casa, mi abbraccia forte e mi fa gli auguri di buon capodanno, mi dice che mi vuole bene e che mi terrà aggiornata quotidianamente sulla sua vacanza. Le do un bacio, abbraccio Leone, che starà dalla nonna qualche giorno, e ricambio gli auguri.

Parcheggio l’auto, sono arrivata al lavoro, ma prima un caffè è d’obbligo…

La mia mente si stacca dai pensieri del tragitto e la mia giornata lavorativa ha inizio.

 

To be continued…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...