Simply the best

Link Postato il

Vintage beauty

Se c’è una cosa che mi appassiona fino al midollo è il mondo beauty, questo si sa, sono curiosa ogni volta che viene annunciato un nuovo prodotto io devo ficcanasare tra blog, negozi online e negozi reali per leggere recensioni e provare con mano quello che è stato pubblicizzato.
Amo notare anche le tecniche di marketing che vengono adottate negli ads, la modella che è stata scelta come testimonial e in generale il tema di fondo che vuole trasmettere un determinato brand lanciando quel nuovo prodotto (modernità/tradizione? romanticismo/aggressività? sensualità/innocenza? ecc. ecc.).
Il tutto si può riassumere sicuramente con la parola curiosità; spesso hanno provato a farmi credere che fosse un difetto, ma se la intendiamo non come desiderio di pettegolezzo (magari a scopo malefico per infangare la reputazione di qualcuno), bensì come stimolo a conoscere cose nuove e tenere belle sveglie le sinapsi, ben venga tanta sana curiosità!
Quindi per l’appunto curiosando qua e là ho capito che:

– in questo momento stanno uscendo tanti nuovi fondotinta, come sempre accade dopo la stagione estiva durante la quale si promuovono soprattutto bb e cc cream; continua il trend dei fondotinta effetto pelle nuda, texture leggerissima quasi evanescente sul percorso avviato dal famoso Maestro di Armani (provate anche quello di YSL), ma qui il mio personale titolo di “THE BEST ” lo vince Sisley Paris con il suo nuovissimo Phyto-teint expert. I colori partono dallo 0 e 0+ il che significa che anche le mozzarelle come me (che dispongano di 90 euro da spendere in un fondotinta, quindi per ora io passo!!!) possono trovare il colore giusto per il loro incarnato ultra pallido. Io l’ho provato da Sephora e anche a casa grazie ai generosi campioncini che mi hanno dato. Fantastica tenuta durante tutta la giornata anche sulla mia pelle impura, il colore non subisce variazioni e la sensazione è piacevole per tutte le ore in cui l’ho indossato. Non so se ciò giustifichi il prezzo da capogiro, ma secondo me è un fondotinta praticamente perfetto.
Prossima prova la voglio fare con il fondo nuovo di Dior e con quello di Estee Lauder.

Phyto teint expert

– The best per un bagno rilassante, che cacci via le tensioni e liberi la nebbia mentale dopo tante ore passate al chiuso davanti ad un pc?
Attualmente dico Liquid Yoga di Mio skincare, una miscela non schiumogena da agitare bene prima dell’uso, ricca in magnesio e arnica, oltre ad oli essenziali di menta, lavanda, camomilla, mandarino… Fresco e aromatico quanto basta è l’aroma sprigionato nell’aria da questo prodotto che chiamare bagnoschiuma è senza dubbio riduttivo! Non dispiace inoltre che sia privo di Sodium Laureth Sulfate e Sodium Lauryl Sulfate, nemici della salute. Forse sarà raro ed old-fashioned farsi un bagno, la doccia è più pratica e veloce, ma non c’è nulla che sciolga le tensioni come una bella immersione nel silenzio e nell’acqua calda, magari resa verde-azzurra dal Liquid yoga!

Mio liquid yoga

 

– Struccarsi con un’acqua micellare senza avere quella sensazione di non essere perfettamente deterse può accadere. A me non succede se uso la linea Bioderma, sia quella per pelli sensibili (stra recensita da mille mila bloggers), sia quella per pelli miste, grasse e con imperfezioni. Mi piace tantissimo perchè strucca senza seccare la pelle ma rimuovendo benissimo tutte le schifezzine che ci mettiamo in faccia o che ci si attaccano con l’inquinamento. The best!
Bioderma

– Alterna, rieccolo! Non posso fare a meno di ripetermi quando si tratta di capelli: Alterna per la cura e Oribe per lo styling. Ho i capelli più impossibili e difficili dell’universo e se riesco a renderli minimamente decenti è solo grazie a questi due brand, distribuiti in Italia da ADI (http://www.adiflagstore.it/home/). Cito qui solo due prodotti a titolo esemplificativo perchè la lista sarebbe lunghissima, considerato che ad esempio ogni prodotto Alterna ha una funzione specifica, la assolve benissimo e può essere abbinato e mescolato ad altri prodotti della stessa marca per soddisfare tutte le esigenze e Oribe con il suo trascorso di hairstylist delle passerelle e delle dive di Hollywood permette di realizzare acconciature impeccabili anche a casa propria (sul sito per molti prodotti ci sono i video tutorial di Oribe stesso).
1. Split ends mend per riparare i danni alle punte: funziona veramente e ritarda l’appuntamento con le forbici

Repair Alterna

2. Soft Laquer per creare definizione attivata con il calore di phon o piastra, oppure come finishing lucidante
Soft laquer
Curiosità soddisfatta?

XOXO
Paoletta

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...