Ancora ginniche

Postato il

  
By Lamanu

Non c’è niente da fare.. a me il tacco a spillo non va giù.. o meglio: non mi va più giù! a meno che un’occasione speciale non lo imponga ma sono, grazie a Dio, finiti gli anni delle donne “apparecchiate”… il mondo ci vuole comode! Persino alla fashion week vedi un sacco di donne in sneakers e speriamo non finisca sto momento, altrimenti andrò in fallimento per la necessità di rinnovare il parco scarpe..

L’unica scarpa con il tacco che riesco ancora a sentire mia (e come non potrei farlo) resta la Tabi di Margiela odiata o amata e detta anche “anticoncezionale” dalla maggior parte degli uomini.. ma poveretti.. c’è da avere compassione per chi non capisce!

Mi hanno chiesto che scarpe ho comprato ultimamente… emmmhhhh.. tante come al solito… 

Ma non potevo non avere la nuova Adidas Superstar Slip on nera con suola bianca che fa tanto Jappo.. e, siccome mi serviva proprio un’altra ginnica nera perché di nero ho solo la Huarache (ma è dell’anno scorso e meno male, perché quest’anno non esiste la mia Huarache) ho preso l’Adidas Super Clean che in giro non si trova ed è una via di mezzo tra la Super Star e la Stan Smith, per cui una perla insomma…

  
  
Se avessi la fortuna di avere un piede più grande mi sarei già presa una Nike Woven ma non si può avere tutto, no?

  
Ma se proprio proprio è necessario mettere una scarpa che non sia una ginnica, questo è ancora l’inverno delle stringate. Soprattutto bicolore, tipo verde bosco (che è il colore dell’inverno) e blu.

Ma c’è sempre la perla che mi fa impazzire.. ogni stagione una diversa, ovvio.. ed è una specie di Birkenstock ma di panno grigio.. e chi poteva avere un’idea geniale del genere? Marni ovviamente..

Però è uno di quei pezzi che non puoi mettere più di due volte se vai nello stesso posto perché altrimenti diventa “quella della ciabatta” e non è carino..

E mai avrei pensato di dirlo ma: SI! quest’inverno la ginnica si mette con la gonna e il collant coprentissimo.. ma coprentissimo non è 50 denari ma 140!

Un errore di denari può distruggere anche l’outfit più giusto!

Ora non aspetto altro che arrivino almeno 15 gradi perché, presa dall’entusiasmo, alla prima pioggia di agosto ho fatto il cambio armadi e come al solito, ad oggi o muoio dal caldo o mi metto 3 robe.

  

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...