Il mio rapporto con le scarpe da 20 euro: inesistente!

Postato il Aggiornato il

By Lamanu

Uno dei miei passatempi preferiti, stile pallina antistress, è stare su Yoox!

Che per me è il top! Perchè ci sono i miei stilisti preferiti.

Ci sono due tipi di ricerche: quelle specifiche tipo: “Martin Margiela” e lì è la fine perché non ti serve niente, brancoli nel buio ma ti ritrovi con un vestito nella shopping bag senza nemmeno accorgertene e quelle generiche tipo “sandali” che poi perfezioni: altezza tacco: alto! (scusate, non c’è altissimo che vorrei cliccare quello??Mi metto i tacchi 3 volte all’anno e quelle 3 volte voglio zoppicare, guardare il mondo dall’alto e avere l’effetto polpaccio tiratissimo); taglia: 36-37, ecc…devi aggiungere per forza dei filtri, quanto meno per non ritrovarti a guardare 1 miliardo di scarpe e non capire più niente. E qui arriva il dilemma: li voglio vedere dagli ultimi arrivi, dal prezzo più alto o dal prezzo più basso??? mmmhhh… di solito vado a caso, ma a volte mi piace fare delle prove diverse quasi convinta che ci sia sempre qualche piccolo bug e che se cambi chiave di ricerca ti apparirà magicamente un pezzo che non avevi mai visto prima, perché incastrato in qualche errore di sistema!

E qualche volta, illudendomi che esista una scarpa con il tacco fighissima e stilosissima a 19,99 euro, filtro dal prezzo più basso. Ma quando mai si è visto sulla faccia della terra un sandalo senza plateau, con il tacco sottile, la suola stondata e non quadrata anni ’90, fighissimo a 19,90???

E allora l’iter è sempre lo stesso: scrollare velocissimamente quelle scarpe orrende che vedresti benissimo in Paolo Sarpi a Milano sbuffando e domandandoti chi cavolo le comprerebbe e soprattutto vorresti vedere colui che le ha disegnate! E dopo qualche minuto di scorrimento inizi a pensare e spesso a parlare da sola: Attenzione! Qua iniziamo a ragionare: bella questa, e questa? toppppp… e guarda che pezzo questa…… e in una frazione di secondo abbassi lo sguardo e inizi a vedere: 390 euro, 450 euro, 599 euro… eh ma allora vedi che ho ragione???

Non sempre eh, ma solitamente, non c’è niente da fare, quello che costa si vede e ha ragion d’essere!

Ma è più forte di me ed è una vita dura la mia: anche nelle scarpe più semplici, quelle belle belle le distingui! Il mio sguardo tra un decollette da 100 euro e uno da 400, stai sicuro che cade su quello da 400!

E allora inizia l’operazione di “aggiungi alla dream box” che tanto su Yoox ogni 3×2 ti arrivano le mail di qualcosa in saldo e, spendere 300 invece di 400, ti dà la malsana impressione di aver risparmiato 100 euro, non di averne spesi 300!

Ma perché non sono nata con l’amore per Pittarello?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...